Laureato in architettura al Politecnico di Milano nel 1988, iscritto all’Ordine degli Architetti di Bergamo dal 1989, svolge la professione con specifico riferimento ai temi dell’accessibilità ambientale.
Da 20 anni collabora, come consulente tecnico, con enti pubblici, operatori privati e associazioni che si occupano del rapporto tra disabilità e ambiente fisico.
Autore o co-autore di numerosi progetti e realizzazioni di opere edilizie pubbliche e private caratterizzate da una particolare attenzione al tema dell’accessibilità e fruibilità per tutti degli spazi costruiti, edificati, aperti e di relazione.
Autore di pubblicazioni sui temi delle barriere architettoniche, ha organizzato e partecipato come relatore a numerosi corsi, convegni, workshop e seminari sui temi legati al superamento delle barriere architettoniche. Dal 2002 partecipa, come docente, a interventi di formazione in Istituti Tecnici Superiori sul tema “Progettare la normalità”, promossi dal Settore Politiche Sociali della Provincia di Bergamo.
Ha fatto parte, in qualità di esperto in superamento barriere architettoniche, di diverse commissioni edilizie comunali, tra cui, dal 2002 al 2004, quella del Comune di Bergamo.
Socio fondatore della Cooperativa Habilis, è responsabile tecnico di INFO BA, Sportello pubblico di consulenza sulle barriere architettoniche e localizzative, istituito a Bergamo in collaborazione con associazioni no-profit e un consorzio di cooperative sociali.
Dal 2013: coordinatore tecnico del Progetto Rehabita – soluzioni per una casa a misura d’uomo, presso Azzano San Paolo (BG).