Architetto ed esperto di sicurezza sul lavoro, opera nel campo dell’architettura civile e sociale e nella progettazione di spazi aperti, con particolare attenzione ai temi dell’accessibilità e fruibilità dello spazio costruito.
Laureato in architettura presso il Politecnico di Milano nel 1994. Iscritto all’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Bergamo dal 1996 al n. 1289 dell’Albo.
Dal 1995 al 2004 ha collaborato come consulente tecnico con il Comitato Provinciale Bergamasco per l’abolizione delle barriere architettoniche.
Nel 2004 socio fondatore della Cooperativa Habilis di Bergamo (cooperativa attiva nel campo dell’Universal Design, progettazione urbana, architettonica e d’interni, consulenza su aspetti normativi, edilizi, urbanistici, formazione di base e professionale, consulenza in materia di sicurezza sul lavoro per cooperative sociali e associazioni, percorsi di progettazione partecipata).
Esperto in Universal Design, formazione e consulenza, sui temi dell’accessibilità, sicurezza, comfort urbano, svolge lavori di progettazione architettonica e urbana, ristrutturazione edilizia, consulenza professionale, formazione per studenti e professionisti, ricerca sui temi dell’accessibilità dello spazio costruito.
Ha collaborato, come consulente tecnico, con enti pubblici e associazioni che si occupano del rapporto tra persone con disabilità e ambiente.
Ha organizzato e partecipato come relatore a numerosi corsi, convegni e seminari sui problemi delle barriere architettoniche, in particolare per tecnici professionisti e per studenti di scuole superiori.
Tra le partecipazioni a commissioni tecniche si segnalano:
dal 2002: membro della Commissione Barriere Architettoniche dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bergamo;
dal 2009: membro del “Comitato tecnico-scientifico” della Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti ONLUS – Sezione di Bergamo come consulente tecnico.
Ha elaborato, organizzato e seguito percorsi di progettazione partecipata con istituti formativi, enti pubblici e associazioni su temi di riqualificazione degli spazi aperti per bambini.
Esperto in materia di tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (ex D.Lgs 81/2008), dal 2006 svolge anche l’incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per diverse cooperative sociali che si occupano di infanzia, minori, persone con disabilità (settore assistenza sociale e sanità). Lavora spesso a contatto con situazioni di difficoltà nell’interazione tra persone e ambiente di lavoro e di vita (comunità socio sanitarie e per minori, residenze assistite, asili nido etc.).
Svolge incarichi di formazione per la sicurezza sul lavoro per lavoratori, preposti e dirigenti di cooperative sociali.
In campo sociale e volontariato ha fatto esperienze in ambito scout per diversi anni, ricoprendo anche il ruolo di educatore, coordinatore territoriale e formatore di educatori a livello locale e nazionale fino al 2003.
Attualmente socio della cooperativa sociale FA Mille di Bergamo , che si occupa di tutela di minori in difficoltà e madri con figli maltrattate o in condizione di fragilità.
Dal 2013 fa parte del presidio di protezione civile dell’Ordine degli architetti di Bergamo come professionista volontario per la gestione tecnica dell’emergenza sismica – rilievo del danno e agibilità.